Case prefabbricate in legno, i vostri dubbi

Veniamo ora ad analizzare alcuni dubbi dei potenziali clienti circa le caratteristiche dei prefabbricati in legno.
Può una casa prefabbricata essere considerata una vera e propria abitazione?
Si, a tutti gli effetti!
Che tipo di legno viene utilizzato per la costruzione di una case prefabbricate in legno?
Vengono utilizzati legni quali l’abete ed il pino, un legname stabile duraturo che nell’evenienza può essere tranquillamente recuperato e riutilizzato.
Che tipo di terreno è necessario acquistare per la costruzione di una casa prefabbricata in legno?
Per realizzare una casa prefabbricata in legno il terreno deve essere edificabile, proprio per il motivo spiegato sopra: questa tipologia di casa è una struttura abitativa a tutti gli effetti e come tale soggetta al rispetto delle normative vigenti in materia di realizzazione di edifici adibiti ad uso abitativo.
Quali sono le autorizzazioni sono necessarie per realizzare una casa prefabbricata in legno?
Le case prefabbricate in legno sono soggette alle normative in vigore per le strutture abitative. I documenti e le autorizzazioni richiesti sono:

  • concessione edilizia;
  • calcoli strutturali;
  • situazione sismica;
  • disegno degli impianti di riscaldamento, del sistema idraulico ed elettrico.

A chi ci si deve rivolgere per avere maggiori informazioni sulla documentazione da presentare e il rilascio delle autorizzazioni per realizzare una casa prefabbricata in legno?
Per il rilascio delle autorizzazioni e per avere maggiori informazioni sui documenti da consegnare è bene rivolgersi ad un ingegnere, un geometra o un architetto.
Quanto costa il montaggio di una casa prefabbricata in legno?
Il prezzo di montaggio di una casa in legno prefabbricata si aggira, mediamente, intorno ad un quarto del prezzo della casa stessa.
Quanto tempo occorre per costruire una casa prefabbricata in legno?
Il tempo di realizzazione di una casa prefabbricata in legno è variabile in base al progetto, ma in linea di massima possiamo dire che la costruzione di questa tipologia di casa di dimensioni di 100-110 mq varia dai 2 mesi e mezzo fino ai 5 mesi molto famose in questo senso sono le case in legno ticino.
Quali tipologie di fondamenta sono utilizzate nella casa prefabbricata in legno?
Le aziende costruttrici che producono e realizzano la tipologia di casa prefabbricata in legno sono numerose, ma solitamente vengono utilizzate la tipologia di fondamenta a:

  •  platea in cemento armato;
  • a vespaio;
  • a colonne.

Nella casa prefabbricata in legno è possibile installare un camino con canna fumaria?
Sì, è possibile, ma questa soluzione di sistema di riscaldamento deve essere valutata in fase progettuale.
Quali interventi di manutenzione ordinaria devono essere eseguiti sulle case prefabbricate in legno?
Una casa prefabbricata in legno non necessita di numerosi interventi di manutenzione a parte l’esecuzione della riverniciatura delle pareti esterne almeno ogni 5 anni, mentre per le pareti interne è possibile conservale a livelli ottimali con la pulizia con prodotti naturali come la cera vergine o olio di semi.
Una casa prefabbricata in legno può essere soggetta al deperimento del legno?
No. Il legno, come materiale organico, traspira naturalmente e non è soggetto ai tarli in quanto ben lavorato e protetto.